Trucco anni ’20: Ispirazioni e idee

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Gli anni ’20 sono un decennio importante in quanto, a seguito della fine della Grande Guerra, si porta avanti una voglia di cambiamento per dimenticare il passato. Gli anni ’20 sono inoltre “ribelli”; le donne infatti vogliono dare un taglio alla tradizione e si fanno portavoce di una nuova tendenza tesa a cacciare via ogni residuo del passato.

Idee innovative che portano a rivoluzionare il look della donna, addio a chiome lunghe e abiti che lasciavano molto spazio all’immaginazione (forse troppo!). Le donne degli anni ’20 non solo tagliano le loro folte chiome, ma indossano vestiti più corti da mostrare in pubblico, lungo le vie delle città, magari fumando una sigaretta senza temere i pregiudizi, ormai obsoleti per l’epoca. Le maschiette, così chiamate le donne all’avanguardia, per il loro look fuori da ogni convenzione, amavano truccarsi. A tal proposito il make-up in quei periodi, scandito dai ritmi travolgenti e briosi del Charleston, si mostrava ben curato in ogni sua sfaccettatura.

Trucco anni ’20

Ph. Credits: repubblica.it

Il make-up anni ’20 richiede un incarnato chiaro, fondamentale in tal senso la cipria e il blush per un tocco di colore. Lo smokey eyes, con i suoi toni scuri focalizza lo sguardo, un incredibile tocco che contrasta con la pelle chiara. Lo smokey eyes va “sigillato” con un uso abbondante di mascara per incurvare le ciglia. Le sopracciglia assolutamente sottili e lunghe. Infine, le labbra vanno colorate con un rossetto dalle tonalità accese quali un rosso o un viola.
Un make-up che anche oggi è di moda, seppur con degli accorgimenti che nel tempo sono stati eseguiti: il velo di malinconia che le donne del XX secolo volevano accentuare con sopracciglia sottili e lunghe, adesso ha lasciato lo spazio a sopracciglia folte, molto in voga negli ultimi tempi. Inoltre, non si tende più a disegnare le labbra a cuore come nel passato, la cui forma era sinonimo di eleganza. Oggi le labbra non vengono mai tinte tali da rimpicciolirle, ma si desiderano al contrario labbra più carnose e vistose.

Da quanto precede, si deduce come ancora oggi il trucco anni ’20 è di ispirazione, soprattutto per i make up serali. Tuttavia, per riproporre un trucco originale anni ‘20 bisogna seguire pochi accorgimenti, basta ammirare foto di donne come Greta Garbo, Louise Brooks, Marlene Dietrich, le quali hanno portato avanti con disinvoltura un messaggio teso a rompere gli schemi in un’epoca di rottura col passato. Donne del XX secolo alle quali dobbiamo molto, una fonte inesauribile di ispirazione in materia di femminilità e seduzione.

Share.

About Author

Maria Longo

Nata e cresciuta a Catania, consegue la laurea magistrale in Giurisprudenza. Ama leggere i classici della letteratura inglese, francese e spagnola in lingua originale e, nei momenti anche più frenetici, scrive, soprattutto poesie, in quanto ogni occasione può essere fonte d’ispirazione. Il suo regno è la palestra: non rinuncia mai ai suoi 4-5 allenamenti settimanali e ad un’alimentazione sana ed equilibrata. Nel poco tempo libero a disposizione, si diletta a cogliere l’attimo fuggente con la sua Reflex.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.