Estate in arrivo: Trattamento per la preparazione al sole

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

L’estate è ormai alle porte e per riuscire ad avere l’abbronzatura tanto deisderata è bene preparare la pelle per non rischiare effetti indesiderati.

Senza dubbio, con il caldo in arrivo, la nostra pelle è sempre più esposta al sole, ma anche ai rischi ed è per questo che è bene darle attenzioni speciali a partire dalla prevenzione.

trattamento preparazione sole

ph credits pinterest.co.uk

Tra le parti del corpo più esposte sicuramente c’è il viso, e tra i trattamenti più richiesti per questa zona, la pulizia del viso è il primo intervento di prevenzione. La pulizia del viso infatti andrebbe effettuata prima dell’espeosizione al sole e dopo averla fatta, sarebbe meglio aspettare ¾ giorni prima di esporsi di nuovo. Eliminare le impurità con la pulizia del viso favorisce la rigenerazione dei tessuti, eliminando le cellule morte in modo da evitare che durante l’esposizione la pelle si danneggi ulteriormente.

Come prima precuzione, per preparare la pelle all’esposizione al sole è bene esfoliarla. Detergere la pelle importante poiché così facendo si vano a togliere tutte le impurità a cui è sottoposta quotidianamente, in modo che l’abbronzatura poi permanga più a lungo. L’ideale quindi è fare uno scrub in modo da liberare i pori e purificare la pelle.

Dopo averla esfoliata si può passare a lavare e nutrire la pelle. Utilizzando dei prodotti lenitivi, bisogna lavare bene a fondo la pelle. L’eliminazione delle cellule morte favorisce la detersione cosìcchè la pulizia arrivi bene a fondo e la pelle si nutri dolcemente, senza alterarne l’equilibrio. Ma idratare la pelle non significa solo lavarla in profondità. L’idratazione arriva grazie anche alle creme o oli, che vanno a proteggere la pelle dalla aggressioni, garantedo una idratazione più duratura e profonda.

trattamento preparazione sole

ph credits pinterest.co.uk

Naturalmente in base al tipo di pelle e alle varie necessità, si può scegliere una texture differente: c’è chi alle creme preferisce un olio, un gel o addirittuara una maschera. Quello che conta è che risulti efficace. Oltre ai vari tips di pulizia del viso, anche la corretta abitudine quotidiana può fare la differenza, tra queste appunto l’alimentazione.

Questa infatti è una preziosa alleata per la nostra pelle e far si che ne fuoriesca una eccellenta abbronzatura.  Tra gli alimenti alleati dell’abbronzatura sicuramente ci sono quelli ricchi di carotene; frutta e verdura come melone, carote, albicocche e pomodori sono ricchi di melanina che preparano la pelle all’abbronzatura. Ma anche alimenti come il salmone, sgombro, oli vegetali e cereali: contengono vitamina A, prezioso antiossidante in grado di contrastare malattie e rallentare l’invecchiamento.

trattameno pelle sole

ph credits sorgentenatura.it

Ovviamente i vari suggerimenti descritti fino a qui, riguardano la preparazione della pelle nel periodo precedente all’esposizione solare in modo da idratarla e nutrirla al meglio, rendendola pronta all’impatto con i raggi UV. In fase di esposizione vera e propria la cura deve essere raddoppiata, assicurando la giusta protezione e idratazione. Non a caso il sole rappresenta un’importante fonte di stress per la pelle e per questo è necessario intervenire con le giuste precauzioni: sempre fondamentale è una crema ad alto potere protettivo proprio per proteggere adeguatamente la pelle ed evitare scottature ed eritemi, garantendo anche un’abbronzatura più rapida e duratura.

Share.

About Author

Ilaria Dolce

Dopo aver concluso gli studi all'Università di Bologna ed essersi laureata in Scienze e tecniche dell'attività motoria preventiva e adattata, si dedica totalmente alla sua passione per il trucco iscrivendosi al corso per diventare Make Up Artist all' Accademia Nazionale del Cinema di Bologna. Fin da piccola è innamorata dello sport e dei viaggi; adora le lingue (parla inglese, francese e spagnolo) e ha una sfrenata passione per gli Stati Uniti, in particolare per New York, città nella quale sogna di vivere. E' la creatrice del blog "Idol's Mirror".

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.