Come truccare le sopracciglia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Avere delle sopracciglia curate e uniformi è il desiderio di ogni donna, e non solo… Un desiderio che, se attuato in maniera errata, può trasformarsi in incubo. I disastri infatti sono sempre dietro l’angolo in quanto può verificarsi che una matita passata in un certo modo sulle sopracciglia può non dare l’effetto sperato.

Per queste ragioni, occorre seguire pochissime indicazioni ma essenziali per giungere al risultato. In primis, occorre tener conto della forma dei propri occhi; ad esempio prima di optare per un sopracciglio ad ala di gabbiano o a forma più o meno arcuata, bisogna valutare se adatta al proprio occhio. In questa valutazione, è indispensabile considerare altresì il naso dato che delle sopracciglia più vicine, ad esempio, lo snelliscono.

Per ottenere la forma delle sopracciglia più adatte, occorre usare la tecnica dei tre punti che permette di capire l’inizio e la fine delle sopracciglia. La tecnica è semplice e di dominio pubblico: attraverso una matita posizionata dritta lungo il naso viene definito l’inizio delle sopracciglia. Successivamente, con la matita posizionata sempre lungo il naso ma spostata leggermente di fronte la pupilla si comprende il momento in cui iniziare l’arcata sopraccigliare e poi come ultimo step, spostare a matita alla parte finale dell’occhio per ottenere il finale delle sopracciglia.

Una volta ricavati questi punti, si può procedere col make-up: a tal proposito per definire le sopracciglia è possibile usare delle matite ad hoc per avere un effetto più naturale. Con la matita è possibile disegnare (con una matita ben appuntita, ovviamente) dei peletti attenendosi alle indicazioni ricavate prima. Per avere un effetto più marcato, si può utilizzare l’ombretto da applicare sulla parte interessata con un pennello obliquo e a setole piatte.

Altra questione spinosa riguarda la scelta del colore; orbene, dai più famosi make-up artists si evince come i colori più scuri conferiscano al viso un aspetto più giovane, per questo motivo è consigliabile un make-up con una tonalità superiore al colore naturale, oppure è consigliabile altresì attenersi alla tonalità dei propri capelli per evitare differenze di colore.

Dopo aver eseguito il make-up, le sopracciglia vanno pettinate per avere uno sguardo più attivo e anche per sfumare il colore e renderlo naturale.

Infine, si consiglia l’utilizzo di un gel per sopracciglia per fissare il trucco per tutta la giornata.

Trucco sopracciglia gli step e le matite must have

Share.

About Author

Maria Longo

Nata e cresciuta a Catania, consegue la laurea magistrale in Giurisprudenza. Ama leggere i classici della letteratura inglese, francese e spagnola in lingua originale e, nei momenti anche più frenetici, scrive, soprattutto poesie, in quanto ogni occasione può essere fonte d’ispirazione. Il suo regno è la palestra: non rinuncia mai ai suoi 4-5 allenamenti settimanali e ad un’alimentazione sana ed equilibrata. Nel poco tempo libero a disposizione, si diletta a cogliere l’attimo fuggente con la sua Reflex.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.