Angel di Mugler. Il primo profumo da gustare by Thierry Mugler

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Thierry Mugler ha avuto l’astuzia di pensare a un primo profumo goloso per una fragranza orientale e simbolica. Tra l’olfatto e il gusto Mugler gioca con sentori mai sentiti prima di caramello, praline e vaniglia.

Angel Étoile, Angel Gravity, Angel ÉTOILE DES RÊVES in Edizione Limitata e Angel New Star sono declinazioni firmate Mugler che racchiudono in un flacone di cristallo a forma di stella le sensazioni del paradosso.

Un ingrediente leggendario come il patchouli, arbusto originario del sud-est asiatico, i cui rami vengono potati tre volte all’anno ed essiccati prima di procedere alla distillazione.

Il risultato è un olio essenziale dal colore ambrato e dal potente sillage, avvolgente e pieno.

Thierry Mugler vede in questo ingrediente nobile e misterioso la firma del profumo-leggenda del brand. Per Angel viene selezionato, nelle regioni più remote dell’Indonesia, un patchouli d’eccezione, in base ai più rigorosi criteri di qualità, prima di procedere alla distillazione delle foglie e conservarne la quintessenza. Il naso-creatore Olivier Cresp lo ha definito potente, inedito, interessante che racchiude la passione per il cioccolato di Mugler e dei sapori golosi dell’infanzia di tutti noi.

La fragranza è il rusultato di armonia e sensualità, un accordo che sposa un patchouli unito a vaniglia. Un orientale che ispira femminilità e delicatezza inaspettatamente armonizzate anche grazie al ​bergamotto, frutti rossi e caramello.

Le varianti di Angel di Thierry Mugler sono sublimi gemme in vetro celeste, dalle sfaccettature delicatamente scolpite, che creano un suggestivo gioco di luci e ombre.

Scoprite tutti i profumi Thierry Mugler su Beautynette.

Share.

About Author

Beautynette

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.