All about Mascara!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Irrinunciabile step di ogni make up, che si tratti di un trucco soft o intenso, il mascara non può mancare!

Ma come scegliere quello giusto e applicarlo al meglio? In questo articolo sveliamo TUTTO!

Partiamo descrivendo il prodotto e come funziona: il mascara è un prodotto fluido composto da cere, oli, fibre, conservanti e pigmenti. Cere, oli e fibre lo rendono un prodotto stratificabile che crea un film intorno alle vostre ciglia, inspessendole e allungandole. I conservanti servono a non far proliferare batteri all’interno del packaging e a non farlo seccare dall’aria e i pigmenti a definirne il colore. Nel packaging, il tappo ha incluso uno scovolino che può avere diverse forme ed essere fatto di silicone o di setole sintetiche.

mascara nero In foto vediamo i due mascara best seller del brand Benefit, entrambi con scovolini in sIlicone ma con forme diverse: il They’re real presenta uno scovolino dritto e spesso pensato per allungare e infoltire le ciglia, mentre il Roller Lashes tenderà a dare maggiore curvatura e volume con il suo scovolino più sottile e curvo. Uno scovolino a forma piramidale, cioè più sottile in punta e più doppio all’inizio – come quello del Le film Noir di Nabla in foto – serve per creare un effetto più allungante per le ciglia più esterne, creando un effetto più felino e languido allo sguardo.

mascara

Per chi ha ciglia corte e rade sono un’ottima scelta i mascara che hanno uno scovolino molto piccolo e sottile e con setole corte perché permette un’applicazione precisa e controllata del prodotto, raggiungendo tutte le ciglia. Stessa cosa vale per le ciglia inferiori, uno scovolino mini sarà più facile da usare senza sporcare la palpebra sottostante. – in foto il mascara duo Big Eyes di Maybelline.

mascara

Passiamo ora ai consigli sull’applicazione del mascara!

A trucco occhi ultimato, prendete il vostro mascara preferito e dopo aver tamponato il prodotto in eccesso dallo scovolino appoggiatelo alla base delle vostre ciglia e tiratelo verso la loro estremità con un leggero movimento a zigzag, così facendo vi assicurerete di far passare le setole e il prodotto tra le ciglia. Potete fare anche lo stesso passaggio da sopra le vostre ciglia e non solo da sotto, per avvolgerle e colorarle meglio. Ripete questo passaggio a piacimento fin quando non otterrete l’effetto desiderato. Per un boost all’incurvatura non dimenticate il piegaciglia, che può essere usato sia prima che dopo l’applicazione del mascara, tenendolo dritto davanti all’occhio, guadando verso il basso stringendo delicatamente le ciglia tra la parte in gomma e quella rigida. (in foto quello straconsigliato di Diego Dalla Palma)

mascara diego dalla palma

Per un twist di colore nel vostro make up occhi ci sono anche i mascara colorati, per trucco d’effetto! (sotto i Vamp Extreme di Pupa, disponibili in vari colori)

mascara pupa

Concludiamo con gli ultimi consigli, molto importanti: il nostro mascara, una volta aperto, va consumato entro e non oltre i 3 mesi! E’ il prodotto con vita più breve ed è importante sostituirlo dato che viene quotidianamente a contatto con gli occhi. Infine mai a andare a dormire con le ciglia truccate, il mascara le indurisce e quindi possono facilmente spezzarsi. Ricordiamoci di struccarle accuratamente con uno struccante occhi delicato!

Share.

About Author

Beautynette

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.